L’Associazione Culturale S. Nilo presenta la sede messinese

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Schermata-2021-10-11-alle-14.56.48-1-1024x573.jpg

Venerdì 22 ottobre, alle ore 18:00, nella sala conferenze del Museo Interdisciplinare Regionale di Messina, si terrà la presentazione della Sezione Calabro-Sicula della Associazione Culturale San Nilo (ACSN).

Salvaguardia e promozione del patrimonio spirituale, storico e artistico

La Sezione di Messina nasce nel quadro dell’impegno e dei valori che da sempre hanno contraddistinto l’azione di ACSN per la salvaguardia e la promozione della conoscenza del grande e ricco patrimonio spirituale e liturgico, storico ed artistico, della tradizione orientale e bizantina, di cui i monaci e l’Abbazia di S. Nilo sono testimonianza ancora vivente.

La Sezione di Messina nasce quindi con l’intento di riscoprire e valorizzare nell’area calabro-sicula i legami culturali e spirituali del monachesimo italogreco, le radici e le specificità delle diverse realtà e gli intenti comuni, così da mettere in campo nuove sinergie tra diverse istituzioni, che possano far risplendere e riscoprire questa gloriosa tradizione.

La sede della presentazione

La sede scelta, anche grazie alla disponibilità del Dr. Orazio Micali direttore del Museo Interdisciplinare Regionale di Messina, ha una valenza particolare giacchè ricade proprio nell’area detta Spianata del SS. Salvatore dei Greci che ospitò, a partire dal sec. XVI, la chiesa ed il monastero del SS. Salvatore fino a quel momento ubicati nella primigenia sede della zona falcata. Proprio al centro della sala conferenze spiccano i resti della cripta del monastero inglobati e valorizzati nella struttura museale.

Il programma della presentazione

L’incontro, moderato dal dott. David Savoca Macrì del Consiglio Direttivo di ACSN, prevede i saluti istituzionali del dott. Orazio Micali e dell’assessore alla Cultura del Comune di Messina prof. Enzo Caruso.

A seguire il prof. don Roberto Romeo illustrerà gli intenti ed i programmi della Sezione.

Il prof. Filippo Grasso, dell’Università degli Studi di Messina, parlerà dell’importante relazione tra Cultura e sviluppo del territorio.

Il rev.mo Archimandrita p. Alessio Mandanikiotis terrà un intervento dal titolo: “Valore e attualità della tradizione spirituale italo-greca del nostro meridione”.

Concluderà i lavori il dott. Franco Portelli, Presidente della Associazione Culturale S. Nilo.

Per informazioni e per prenotare la partecipazione all’evento, info.acsn.me@gmail.com 

5 SABATI IN ABBAZIA, 22 MAGGIO, ore 10:30, p. Adalberto Piovano, L’icona della Trasfigurazione

SABATO 22 MAGGIO, alle ore 10:30, IN STREAMING, ultimo appuntamento del ciclo 2021 dei 5 SABATI IN ABBAZIA, dedicati alle Icone delle Grandi Feste del calendario liturgico bizantino.

P. ADALBERTO PIOVANO, della Comunità monastica di Dumenza (VA), ci parlerà della ICONA DELLA TRSFIGURAZIONE.

L’incontro si svolgerà in streaming, a mezzo del software Cisco Webex.

Gli interessati possono richiederci il link per partecipare, inviando una email a info.associazioneculturales.nilo@gmail.com, indicando il proprio nome e cognome e la località da cui si effettua il collegamento.

Mercoledì 12 maggio 2021. Alessandro Portelli: il puritanesimo nella società e nella cultura americana

MERCOLEDI 12 MAGGIO, ALLE ORE 18:00, conversazione in streaming, del prof. ALESSANDRO PORTELLI, docente di letteratura angloamericana alla Sapienza, Università di Roma, studioso attento e profondo conoscitore della storia e della cultura degli Stati Uniti d’America, presidente del Circolo Gianni Bosio per le culture popolari e la storia orale, sul tema

“CHE COS’È IL PURITANESIMO, QUANTO È PRESENTE E QUANTO INCIDE NELLA SOCIETÀ E NELLA CULTURA DEGLI STATI UNITI D’AMERICA?”

p. Michel Van Parys o.s.b. Presidente Onorario della Associazione Culturale S. Nilo

L’assemblea dei soci riunita il 19 aprile 2021 ha deliberato alla unanimità, su proposta del Presidente e del Consiglio Direttivo, il conferimento della Presidenza Onoraria della ACSN a p. Michel Van Parys, abate emerito del Monastero di S. Maria di Grottaferrata e del Monastère de l’Exaltation de la Sainte Croix di Chevetogne (BE).

L’art. 13 dello Statuto della nostra associazione prevede il conferimento della Presidenza Onoraria “ad una personalità che si sia particolarmente distinta per il suo impegno a favore della Associazione e per i meriti acquisiti nei campi di interesse propri di essa.

Il Presidente Onorario è socio a tutti gli effetti, può partecipare alle riunioni del Consiglio Direttivo ed è membro effettivo del Comitato Scientifico“.

P. Michel Van Parys, insigne patrologo, profondo conoscitore della storia e della tradizione spirituale del mondo cristiano orientale e bizantino, ha promosso la fondazione della ACSN riconoscendo il valore di un impegno culturale a fianco della comunità monastica di Grottaferrata per la salvaguardia e la diffusione del patrimonio e dei valori storici, artistici e religiosi, di dialogo e di unità tra le chiese ed i popoli, propri della millenaria Abbazia di S. Nilo.

A p. Michel Van Parys va il ringraziamento e la gratitudine di tutti noi per l’importante contributo e l’impegno generoso che ha sempre donato e continuerà a donare alla nostra Associazione.

10 febbraio 2016, Sala Rudinì del Monastero di S. Maria di Grottaferrata. Incontro dei soci della ACSN con l’Abate p. Michel Van Parys sulla vita di S. Nilo

5 Sabati in Abbazia. L’Archimandrita p. Rinaldo Iacopino: l’icona della Dormizione della Vergine

Quarto appuntamento del ciclo 2021 dei 5 SABATI IN ABBAZIA, dedicati alle ICONE DELLE GRANDI FESTE DEL CALENDARIO LITURGICO BIZANTINO.


SABATO 24 APRILE, alle ore 10:30, in streaming, l’Archimandrita p. RINALDO IACOPINO SM, sacerdote marianista di rito greco-bizantino, docente di Scienze Ecclesiastiche Orientali presso il Pontificio Istituto Orientale e presso le Pontificie Università Urbaniana e Marianum, consultore della Congregazione per le Chiese Orientali, parla dell’ICONA DELLA DORMIZIONE DELLA VERGINE.

L’incontro si svolgeà in streaming, a mezzo del software Cisco Webex.
Gli interessati possono richiedere il link per partecipare, inviando una email a info.associazioneculturales.nilo@gmail.com, indicando il proprio nome e cognome e la località da cui si effettua il collegamento

SABATO 10 APRILE, SUL WEB, VISITA GUIDATA VIRTUALE ALLA BASILICA DI S. ELIA (XI-XII SEC.)

SABATO 10 APRILE, alle ore 10:30 faremo una visita guidata molto speciale alla BASILICA DI S. ELIA, chiesa romanica di grande interesse storico, artistico e religioso, con pregevoli cicli di affreschi di ispirazione bizantina, recentemente restaurata, fondata tra l’VIII e il IX secolo nel territorio del comune di Castel S. Elia (VT).

La prof.ssa CECILIA MARIA PAOLUCCI, docente ed esperta studiosa dell’arte medievale, si collegherà in streaming, via web, con il nostro computer, tablet o smartphone, direttamente dalla Basilica, per guidarci in una visita virtuale del sito.

La visita si svolgerà in streaming, a mezzo del software Go To Meeting.

Gli interessati possono richiederci il link per partecipare, inviando una email a info.associazioneculturales.nilo@gmail.com, indicando il proprio nome e cognome e la località da cui si effettua il collegamento