I RAGAZZI DEL TOUSCHEK IN ABBAZIA PER CONOSCERE L’ICONOGRAFIA BIZANTINA E PER AMMIRARE I TESORI LIBRARI DELLA BIBLIOTECA STATALE DI S. NILO

Nell’ambito del progetto sperimentale concordato dal Liceo Scientifico Bruno Touschek di Grottaferrata e dalla Associazione Culturale S, Nilo, questa mattina gli studenti di una classe del terzo anno, guidati da alcune loro insegnanti, hanno partecipato, in Abbazia, ad una serie di incontri mirati in particolare ad evidenziare quanto sia ricco il patrimonio dei beni artistici e dei beni documentali dell’Abbazia di S. Nilo.

La classe, infatti, dedica, quest’anno,  gran parte  della sua attività didattica proprio ai valori artistici dell’Abbazia.

Il primo incontro ha riguardato l’iconografia bizantina.

Il dott. Franco Portelli, presidente della Associazione Culturale S. Nilo, ha parlato agli studenti dell’jmportanza dell’icona quale elemento essenziale della spiritualità e della liturgia bizantina, essa stessa oggetto di culto.

Il M* Roberto Roncaccia, direttore della Scuola di Iconografia dell’Abbazia, ha illustrato le tecniche di “scrittura” dell’icona ed i significati simbolici annessi.

I ragazzi hanno mostrato vivo interesse e partecipazione, seguendo con attenzione e ponendo molte domande.

È seguita la visita della Biblioteca Monumentale, illustrata dalla dott.ssa Micocci. I ragazzi poi hanno visitato la Biblioteca Statale dove sono stati accolti dalla dott.ssa Onesti. In ambedue le occasioni è stata illustrata la storia e la formazione delle preziose raccolte: preziosi manoscritti ,  documentazione prodotta dall’amministrazione degli abati accomandatari, bellissimi incunabili, cinquecentine, volumi preziosi sono stati mostrati e spiegati ai ragazzi, attenti e ammirati.

Al M° Roncaccia, alla dott.ssa Micocci, alla dott.ssa Onesti va il nostro ringraziamento più vivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *