Incontro con i soci e i simpatizzanti

Oggi, nella sua sede in Abbazia, l’Associazione Culturale S. Nilo ha presentato il programma delle attività 2015-2016, alla presenza di numerosi soci e simpatizzanti.

Il Presidente Onorario dell’associazione, P. Michel van Parys, Abate Egumeno del Monastero di S. Maria di Grottaferrata, ha dato il benvenuto ai presenti, che ha ringraziato per il sostegno offerto alle attività dell’associazione e dell’abbazia.

Il Presidente Franco Portelli ha illustrato il programma dell’associazione per il 2015-2016, che prevede:

  • 2 incontri pubblici in Abbazia, sui temi della misericordia e dell’incontro, nel quadro delle iniziative connesse con il Giubileo della misericordia indetto da Papa Francesco;
  • 1 incontro pubblico su Max von Saxen, un testimone dell’ecumenismo a Grottaferrata;
  • 5 Sabati in Abbazia, ciclo di 5 incontri pubblici, mensili, dedicati all’origine, alla storia e alla situazione attuale delle Chiese cristiane orientali
  • incontri con collegi, movimenti, associazioni ed enti con vocazione ecumenica, riconosciuti dalle autorità religiose
  • 1 incontro con una comunità monastica europea, occidentale o orientale
  • 1 viaggio di istruzione, alla scoperta dei tesori dell’arte bizantina in Italia
  • 1 ciclo di incontri in sede, riservati ai soci, sulla storia, l’arte e la spiritualità dell’Abbazia e bizantina, a cura di esperti e studiosi
  • 1 concerto pubblico in Abbazia, il prossimo 14 Novembre, in Abbazia, in occasione della festa di S. Bartolomeo (11 novembre)

Di ciascun evento sarà data notizia attraverso il sito (www.acsannilo.it) e la pagina Facebook dell’Associazione Culturale S. Nilo.

Il Presidente ha comunicato inoltre che

  • il 26 ottobre p.v. una delegazione dell’associazione, raccogliendo l’invito degli organizzatori, accompagnerà l’abate P. Michel van Parys a Loppiano (FI) e parteciperà alla cerimonia di conferimento della laurea honoris causa in “Cultura dell’Unità” che sarà conferita dall’Istituto Universitario Sophìa, del Movimento dei Focolari, al Patriarca Ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo I
  • sarà pubblicata una brochure di presentazione dell’associazione, alla quale collaboreranno personalità di rilievo, laiche e religiose, e fotografi di Grottaferrata e dei Castelli Romani che forniranno i loro migliori scatti sull’Abbazia.

E’ seguito un proficuo dialogo con i presenti, che hanno manifestato il loro apprezzamento per il programma e formulato suggerimenti e proposte per la migliore realizzazione di esso.

L’incontro si e’ concluso con un brindisi augurale, per il successo delle iniziative intraprese.

 

DSC_6733

+ Immagini ->