Primo incontro del ciclo 2018 dei 5 Sabati in Abbazia. P. Adalberto Piovano: S. Sergio di Radonej e il monachesimo russo nel XIV secolo

Sabato scorso ha avuto luogo il primo degli incontri previsti dal ciclo 2018 dei 5 Sabati in Abbazia: P. Adalberto Piovano ha parlato ad un pubblico numeroso, partecipe ed attento, della figura di S. Sergio di Radonej, promotore e protagonista della fioritura del monachesimo russo, nel XIV secolo.

La dott.ssa Falcone, direttrice della Biblioteca Statale dell’Abbazia di S. nilo, ha rivolto un breve saluto ai presenti cui ha dato il benvenuto nella nuova “sede” dei 5 Sabati in Abbazia. 

Il Presidente della ACSN, aprendo i lavori, ha ringraziato il pubblico per la sua sempre viva partecipazione, ha salutato le Autorità cittadine e territoriali presenti, tra le quali il Vice-Sindaco Arch. Luciano Vergati, intervenuto in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Grottaferrata, e ha trasmesso il saluto e l’augurio di successo del Vescovo mons. Semeraro, trattenuto da impegni non eludibili del suo ministero, che gli hanno impedito di intervenire personalmente.

P. Michel Van Parys, dopo aver illustrato i punti di novità e di interesse del ciclo 2018 dei 5 Sabati in Abbazia, ha introdotto il tema della giornata e presentato il relatore, p. Adalberto Piovano, priore emerito della Comunità della SS. Trinità di Dumenza (VA), sottolineandone la profonda conoscenza del monachesimo russo, su cui ha condotto studi e ricerche e pubblicato volumi importanti, diffusi e apprezzati non solo nel mondo occidentale ma anche nell’oriente russo, slavo e bizantino.

Il tradizionale intermezzo musicale ha offerto un simpatico siparietto: due giovanissime allieve (9 e 10 anni!) della scuola di formazione musicale dell’Associazione Noteblu hanno eseguito alcuni brani per violino, accompagnate al violoncello da Lara Leccisi. Il pubblico ha molto apprezzato l’esibizione delle due piccole, emozionatissime, promesse e le ha vivamente applaudite.

Il relatore ha infine risposto alle diverse e interessanti domande che gli sono state poste dal pubblico.

Il prossimo incontro dei 5 Sabati in Abbazia ci sarà il prossimo 24 febbraio: P. Michel Van Parys parlerà di S. Eutimio del Monte Athos (X secolo) e della singolare, per certi versi sorprendente, vita cristiana del Buddha che Egli ha scritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *