RIPRENDONO GLI INCONTRI DI INTRODUZIONE ALLA SPIRITUALITÀ ORIENTALE E BIZANTINA ORGANIZZATI IN COLLABORAZIONE CON LA SAPIENZA, UNIVERSITÀ DI ROMA

Giovedì 8 novembre 2018, alle ore 17.00, nella sede operativa in Abbazia,prenderà il via la seconda fase, 2018-2019, del ciclo biennale “Prolegomeni alla spiritualità orientale e bizantina“, organizzato in collaborazione con la Sapienza, Università di Roma.

Il dott. Francesco Berno, del Dipartimento Storie, Culture e Religioni della Sapienza – che ha partecipato lo scorso anno agli incontri del primo ciclo – incontrerà i soci sul tema

LO GNOSTICISMO CRISTIAMO

L’intervento intende introdurre alle complesse elaborazioni dottrinali sviluppate in seno alle diverse scuole gnostiche, con particolare riferimento alle loro interazioni con la nascente ortodossia espressa della Grande Chiesa. Dopo aver restituito le linee fondamentali delle diverse interpretazioni del fenomeno gnostico proposte dalla critica, e dopo aver fornito un conciso status quaestionis sulle fonti a nostra disposizione, si affronteranno i più rilevanti nodi concettuali del sistema teologico gnostico, quali la teorizzazione di un rapporto di intimità consustanziale dell’eletto con Dio, la messa in questione del valore autoritativo delle scritture evangeliche, lo sviluppo di un assetto teologico diteista.

In ultimo, si guarderà all’eredità lasciata dallo gnosticismo e alla sua rilevanza per lo sviluppo dell’identità religiosa cristiana, ed in particolar modo per la configurazione di una corrente mistica.” (F. Berno)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *