Si è concluso il ciclo 2018 dei 5 Sabati in Abbazia

P. UGO ZANETTI – BELGA, MONACO DI CHEVETOGNE, UNO DEI PIU’ ESPERTI CONOSCITORI E DEI PIU’ NOTI STUDIOSI DEL MONDO COPTO – HA PRESENTATO LA FIGURA E L’OPERA DI MATTA EL MESKIN, UN PADRE DEL DESERTO DEL XX SECOLO, SUSCITANDO UN VIVO INTERESSE NEL NUMEROSO PUBBLICO INTERVENUTO.

E’ STATA UNA BELLISSIMA FESTA!

Gli allievi della Scuola di Iconografia Bizantina dell’Abbazia di S. Nilo diretta dal M° Roberto Roncaccia hanno esposto nella splendida Loggia Farnesiana alcunI loro lavori, molto ammirati dai visitatori.

I giovanissimi allievi dei corsi di pianoforte e di violino della Associazione Musicale Note Blu hanno eseguito, nel tradizionale intermezzo musicale, alcuni brani, ricevendo calorosi applausi dal pubblico!

L’Associazione Culturale S. Nilo e la Scuola di Iconografia Bizantina dell’Abbazia hanno donato a S. E. Mons. Marcello Semeraro, a P. Michel Van Parys e a P. Ugo Zanetti, in ricordo dell’evento, il testo incorniciato, rispettivamente, del Pater Noster, dell’Ave Maria e del Gloria Patri, manoscritto, con capoverso finemente miniaturizzato in stile bizantino, opera del M° Roberto Roncaccia.

Ringraziamo tutti coloro (membri del Consiglio Direttivo e soci, sponsors, partners, patrocinatori, tecnici) che hanno sostenuto il nostro impegno e hanno collaborato alla realizzazione dei 5 Sabati in Abbazia 2018.

Alle numerose persone che hanno seguito finora i nostri 5 Sabati in Abbazia diamo appuntamento al prossimo anno: la loro assidua partecipazione ci conforta, ci conferma di operare bene e ci incoraggia a perseverare nell’offrire alla Comunità monastica dell’Abbazia di Grottaferrata, in un’ottica di servizio, una opportunità importante e qualificata per esprimere i suoi millenari valori culturali e spirituali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *