VII CENTENARIO DELLA MORTE DI DANTE ALIGHIERI

MERCOLEDI 24 NOVEMBRE ALLE ORE 18:00

incontro con il prof. ANTONIO CALISI

DAL VOLUME “DIVINA COMMEDIA E SACRA SCRITTURA”, DANTE E S. PAOLO

Partendo dalla presentazione del libro “Divina Commedia e Sacra Scrittura“, che ha recentemente pubblicato, il prof. Calisi analizza in modo particolare il raffronto che Dante fa della sua missione con quella dell’apostolo Paolo.

“All’inizio del II canto dell’inferno, Dante domanda a Virgilio, che gli farà da guida, se la propria moralità può essere adeguata a compiere un viaggio che passa attraverso i tre regni dell’Oltretomba:

Ma io, perché venirvi? o chi ’l concede?
Io non Enëa, io non Paulo sono;
me degno a ciò né io né altri ’l crede
(Inf., II, 31-33)

I dubbi di Dante sorgono dal raffronto con quelli che prima di lui hanno compiuto il viaggio nell’aldilà: Enea e san Paolo. Questi portarono a buon fine la loro grande avventura non per propria decisione, ma per disposizione divina. Per di più, l’esperienza oltremondana rappresentava per loro un compito che avrebbe dovuto essere terminato al ritorno nella vita terrena, per poi avere un «alto effetto» (Inf., II, 17), ossia grandi esiti, per l’umanità.” (A, Calisi)

L’incontro si svolgerà in streaming, a mezzo del software Cisco Webex.

Gli interessati possono richiedere il link per collegarsi, inviando una email a info.associazioneculturales.nilo@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.